Peeling chimici

A chi è adatto?

È indicato per chi presenta alterazioni della superficie cutanea causate da continue sollecitazioni da parte dei sottostanti gruppi muscolari e in seguito ai normali processi d’invecchiamento.

Quali inestetismi possono essere risolti?

Cute porosa/rugosa, esiti acneici e Photoaging (ringiovanimento cutaneo).

Che risultati si ottengono?

Esfoliazione pressoché immediata (2/3ore) dello strato più superficiale della cute con successiva rigenerazione naturale della pelle.

COME SI EFFETTUA
I trattamenti si effettuano generalmente a viso, collo, e decolté. Le sostanze vengono applicate con un pennello e poi tamponate. È comunque possibile utilizzare delle anestesie locali sotto forma di crema da applicare 30’ prima del trattamento ed è possibile associare anche un trattamento laser. Esistono vari tipi di acidi adatti per il peeling chimico: Acido glicolico – Acido tricloracetico – Acido salicilico. I primi due vengono utilizzati a diverse concentrazioni come esfolianti per piccoli segni (es. acne) o per i primi segni dell’invecchiamento, mentre l’ultimo (acido salicilico) viene utilizzato soprattutto come schiarente.
CHIEDI IL COSTO

Chiedi al medico

Per ogni chiarimento i nostri medici ti risponderanno subito.

NOME E COGNOME

VORREI FARE UNA DOMANDA SU

EMAIL

ETÀ

FAI LA TUA DOMANDA


ROMA
NAPOLI
AREZZO
PALERMO
BARI

Numero Verde

Per tutte le richieste di informazione e aggiornamento contattaci GRATUITAMENTE

Contattaci

Nome*

Email*

Messaggio