Chirurgia bariatrica: quando perdere peso diventa complicato

Home » News » Chirurgia bariatrica: quando perdere peso diventa complicato
CHIRURGIA BARIATRICA

Spesso si pensa che sia sufficiente un pò di impegno e di assiduità per perdere peso; a volte però la realtà è diversa. Specialmente nei pazienti con molti chili in eccesso, perdere peso è veramente molto complicato, anche perché a volte subentra uno stato psicologico che va a demotivare il paziente che riversa le sue ansie, paure e frustrazioni nel cibo, continuando così a prendere peso. I chili in eccesso non rappresentano solo un problema fisico, essi sono una grossa minaccia al buon funzionamento dell’organismo che potrebbe manifestare malattie sistemiche, talvolta anche molto gravi. Un aiuto a questi pazienti viene dalla Chirurgia Bariatrica, detta anche “chirurgia dell’obesità”: essa si sostanzia in una serie di pratiche chirurgiche, le quali intervenendo direttamente sullo stomaco, di fatto consentono un rapido ed efficace dimagrimento e dunque un veloce reinserimento sociale. Parliamo propriamente di resezione gastrica, palloncino gastrico, bendaggio gastrico, bypass gastrico. Tali tecniche, se svolte da professionisti qualificati, non sono rischiose, non sono troppo invasive e non comportano grosso disagio. Il recupero non è dei più rapidi: il paziente nei mesi successivi all’intervento seguirà un regime alimentare rigido, attraverso il quale si cercherà di reintrodurre tutti gli alimenti nella dieta del paziente. Spesso a questi interventi seguono interventi di Chirurgia Post-Bariatrica.

Comments are closed.


ROMA
NAPOLI
AREZZO
PALERMO
BARI

Numero Verde

Per tutte le richieste di informazione e aggiornamento contattaci GRATUITAMENTE

Contattaci

Nome*

Email*

Messaggio